Festival “roBOtBA”, da Bologna a Buenos Aires

Mercoledì 28 aprile a Buenos Aires si è tenuta la conferenza di presentazione della prima edizione di “roBOtBA”, la versione argentina del famoso festival bolognese “roBOt” dedicato alle arti digitali e alla musica elettronica, che si terrà nella stessa Buenos Aires dall’1 al 3 maggio 2015. A questa hanno partecipato gli organizzatori di “roBOt”, Andrea Giotti e Marco Ligurgo, insieme al presidente dell’ “Istituto Italiano della Cultura a Buenos Aires” Maria Mazza e il presidente di “Boca Social”, Enzo Pagani. Grazie all’enorme successo e alla fama internazionale ottenuti dalle edizioni bolognesi tenutesi negli ultimi sei anni, hanno deciso di dar vita ad una vera e propria collaborazione con i paesi che hanno molto da offrire artisticamente, soprattutto nel campo della musica elettronica e del mondo digitale. Ecco perché la scelta di Buenos Aires come sede di questa prima edizione straniera del festival bolognese non è affatto casuale; la città infatti oggi rappresenta il polo artistico più attivo di tutta l’America del Sud. I produttori di “roBOt” perciò hanno visto, in una collaborazione con essa, un’ottima opportunità per poter creare un ponte culturale tra la città sudamericana e Bologna e inoltre dar vita ad un evento unico ed originale come quello rappresentato da “roBOtBA” che di certo non deluderà.

Buenos-Aires 

Featured image: BORIS LABBE _RHIZOME

R08 _ Carrie Elston Tunick - Iraq

Carrie-Elston-Tunick-Iraq

R08 _ Gianluca Abbate _ Panorama

Gianluca-Abbate-_-Panorama

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>