Bologna ART Connect

cartolina

L’associazione Bologna Connect, sotto il Patrocinio del quartiere Santo Stefano di Bologna, organizza l’evento Bologna Art Connect- Week end dell’Arte, Via Castiglione 7 e Via Dé Pepoli 6/e, 12 e 13 settembre 2014.
Inaugurazione venerdì 12 alle ore 18:30 con un affascinante percorso creativo tra le sale affrescate di Campogrande Concept a Palazzo Pepoli Campogrande, per rendere omaggio alla grande pittrice e restauratrice Adria Gialdini Santunione, apprezzata e stimata protagonista del naturalismo emiliano e a I 4 elementi: Aria, Fuoco, Terra ed Acqua. Splendide tele e grandi emozioni, in un’atmosfera magica, regalata dalle mani sapienti de la Signora che colora il vento. La Mostra rimarrà aperta, nel cuore della città adottiva dell’artista, fino al 10 ottobre 2014. Una suggestiva proposta per gli amanti della pittura classica che segna la riapertura del ciclo di eventi a firma Campogrande Concept.
Si prosegue sabato 13 alle ore 18 con una mostra di Penelope, nome d’arte della giovane artista bolognese Chiara Cocchi, dedicata a “La Storia Infinita – Mondi Immaginari a Bologna”, nella splendida cornice della Galleria Fondantico. Paesaggi e luoghi bolognesi andati distrutti ed altri tutt’ora esistenti sono la fonte di ispirazione di Penelope, che dopo un’intensa esperienza americana, torna in Emilia per portare una specialissima tecnica che le permette di conciliare il mondo artistico con quello naturale: le sue opere sono realizzate infatti su materiali naturali, trovati e raccolti durante i suoi lunghi viaggi, tanto innovati quanto profondamente antichi, quali cortecce, tronchi e legni. La Mostra rimarrà in esposizione fino al 22 settembre 2014.
Bologna Connect, associazione per l’internazionalizzazione del territorio, si impegna a creare un network anche tra i protagonisti del panorama locale, certa che l’Arte sia soprattutto Comunicazione e che possa quindi creare nuove opportunità per tutti i soggetti coinvolti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>